Assegno di maternità

Ultima modifica 7 marzo 2022

L'Assegno di maternità è un contributo concesso dal Comune tramite l’INPS spettante alle mamme che non beneficiano di un trattamento previdenziale di indennità di maternità (es.: casalinghe, disoccupate) in caso di nascita di un figlio o affidamento preadottivo o adozione senza affidamento o che percepiscono un’indennità inferiore all’importo del contributo stesso.

Dove

Ufficio Servizi Sociali
Municipio

Piazza Marconi,16
30032 – Fiesso D’Artico (VE)

Quando

Lunedì e giovedì dalle 10.00 alle 13.00

Martedì dalle 15.00 alle 17.45

Contatti

Peron Pierantonio

Tel: 041.5137135

Email: casa@comune.fiessodartico.ve.it

Descrizione

Le cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie in possesso di permesso di soggiorno C.E., possono beneficiare di un assegno di  maternità qualora non usufruiscano di un trattamento previdenziale per la maternità obbligatoria.

L’importo per l’anno 2021 è di € 1.740,60 pari a € 348,12 mensili per 5 mensilità. Nel caso di nascite gemellari l’assegno viene moltiplicato per il numero dei figli nati. Tali importi vengono rivalutati annualmente in base alla variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo.

L’assegno non costituisce un reddito ai fini fiscali e previdenziali.

Requisiti del richiedente

Per ottenere l’Assegno di maternità è necessario:

-essere residente nel Comune di Fiesso d’Artico

-essere cittadina italiana, comunitaria, o extracomunitaria in possesso di carta di
soggiorno, valida alla data di presentazione della domanda, o permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, o regolare permesso di soggiorno, ovvero in possesso dello status di rifugiate politiche o titolare della protezione sussidiaria

-essere cittadina o familiare di cittadino/lavoratore con nazionalità marocchina, tunisina, algerina o turca in base agli accordi euromediterranei

-non beneficiare di alcun trattamento previdenziale di maternità a carico dell’INPS o di altro ente previdenziale, oppure avere una indennità di maternità inferiore all’ammontare dell’assegno di maternità (in questo caso potrà essere richiesta al Comune la differenza tra quanto già percepito e l’ammontare complessivo dell’assegno di maternità);

-far parte di un nucleo familiare in possesso di ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), non superiore a € 17416,66, rivalutato annualmente.

Modalità di richiesta del cittadino

La domanda va presentata, previa richiesta obbligatoria di appuntamento, al CAF ACLI convenzionato con il Comune di Fiesso d’Artico (tel. 041.413841  int. 1, sede Acli di Dolo, via Cairoli 57 – tel. 041.5314696 int. 1, sede Acli di Marghera, via Ulloa 3/a - email caf.dolo@acli.it).

Lo sportello CAF ACLI è anche attivo presso il piano mezzanino del Municipio di Fiesso d’Artico  il martedì dalle ore 15.00 alle 18.00, sempre previa richiesta obbligatoria di appuntamento.

Il modulo di domanda è presente nel sito del Comune.

Alla domanda, debitamente compilata, devono essere allegati:

-attestazione Isee con il nuovo nato

-fotocopia documento d’identità della richiedente

-fotocopia permesso di soggiorno per cittadine extracomunitarie

-attestazione Iban bancario

La domanda deve essere presentata dalla madre entro 6 mesi dalla nascita del figlio o, in caso di affidamento preadottivo o adozione senza affidamento, dall’ingresso del minore nel nucleo familiare.

Informativa trattamento dati personali Ufficio Casa-Biblioteca

Iter

  • presentazione della domanda su apposito modulo al CAF ACLI convenzionato
  • istruttoria per la verifica dei requisiti
  • trasmissione dati all'INPS per l'erogazione del beneficio

Tempi

Le domande devono essere presentate entro 6 mesi dalla nascita del figlio.

Note

L'assegno viene erogato in unica soluzione.

E' possibile, in caso di nascita dal terzo figlio in poi, con almeno 3 figli minori, presentare anche la domanda per l'Assegno per il Nucleo Familiare Numeroso (vedi sezione specifica in Benefici Economici)

Normativa di riferimento

D. Lgs n. 151/2001 art. 74 e successive modificazioni

Decreto Ministeriale n. 337 del 25.05.2001

D. P. C. M. n. 452 del 21.12.2000

D.P.C.M. n. 159 del 5.12.2013 e provvedimenti attuativi (ISEE)

Informativa Assegno di Maternità
Allegato formato pdf
Scarica
Modulo di richiesta per la Concessione dell'Assegno di Maternità
Allegato formato pdf
Scarica