Estate Fiessese 2022: circo contemporaneo, grande jazz e tanto altro

Pubblicato il 28 giugno 2022 • Cultura Piazza Guglielmo Marconi, 30032 Fiesso VE, Italia

L’ESTATE FIESSESE SUL NAVIGLIO

Luglio Agosto 2022 / INGRESSO GRATUITO

Programma generale

 

DANZA URBANA

venerdì 1 luglio

Piazza Marconi, ore 21.00

Centro Studi Danza Riviera del Brenta

CANONE DEGLI SPAZI

recupero per maltempo 2.07

 

CIRCO TEATRO DI STRADA

martedì 5 luglio

Piazza Marconi, ore 21.00

Pantakin

COME GOCCE D’ACQUA

recupero per maltempo 6.07

 

 

martedì 19 luglio

Piazza Marconi, ore 21.00

Duo Pigreco

FRAGILE

recupero per maltempo 20.07

 

KARAOKE SUL FIUME

venerdì 15 luglio

Giardino del Palazzo Municipale, ore 21.00

Guido Bettinelli & Eu4ia

 

VENETO JAZZ FESTIVAL 2022

venerdì 22 luglio

Giardino del Palazzo Municipale, ore 21.00

MOPOKE

Michele Bonifati – chitarra

Giacomo Papetti – basso

Filippo Sala - batteria

in caso di maltempo Sala Consiliare

 

 

A RIVEDER LE STELLE

martedì 26 luglio              

Piazza Marconi, ore 21.00

Lo spettacolo del cielo estivo

Serata di osservazione astronomica

in collaborazione con il Gruppo Astrofili Salese

in caso di maltempo conferenza in Sala Consiliare

 

 

CINEMA SUL NAVIGLIO

giovedì 4, 11, 18 agosto  

Parco Oriana Fallaci, ore 21.00

Lo spettacolo del cinema all’aperto

per grandi e per piccini

 

L’ESTATE FIESSESE SUL NAVIGLIO

Luglio Agosto 2022

Programma artistico e culturale

 

DANZA URBANA

venerdì 1 luglio

Piazza Marconi, ore 21.00

Centro Studi Danza Riviera del Brenta

CANONE DEGLI SPAZI

Regia e coreografie di Antonella Freguglia

recupero per maltempo 2.07

"... a corpi liberi occupiamo gli spazi della città, facciamo danzare la piazza con noi, per darle vita nuova, per misurarla con passi che vanno oltre la quotidianità, per fissare un canone in punta di piedi e senza tempo…”.

  

CIRCO TEATRO DI STRADA

martedì 5 luglio

Piazza Marconi, ore 21.00

Pantakin

COME GOCCE D’ACQUA

recupero per maltempo 6.07

 Un viaggio divertente e poetico sotto il segno dell’acqua: la goccia che diventa torrente, il torrente che diventa fiume, il fiume che arriva al mare per poi evaporare; il vapore che diventa nuvola e poi infine ancora acqua, in un fluire continuo ed inalterato da sempre. Un intrigante percorso che l’arte circense propone con tessuti aerei, cerchi, equilibrismi, danza, clownerie e  teatro di narrazione.
Lo spettacolo è costruito con immagini di forte impatto visivo, lo spazio in cui attori e circensi agiscono è mutevole, liquido, e si trasforma di quadro in quadro in un susseguirsi di trasformazioni e colpi di scena. Affrontare il tema dell’acqua oggi è molto importante, dato che dall’acqua veniamo e che nell’acqua si racchiude la magia di ogni forma di vita; proprio ora che l’acqua la sprechiamo o la usiamo come una cosa consueta e non degna di nota, è giusto interrogarsi, scoprire e interagire con questo elemento che più di tutti rappresenta la vita.

  

martedì 19 luglio

Piazza Marconi, ore 21.00

Duo Pigreco

FRAGILE

recupero per maltempo 20.07

Rumori di fabbrica aprono lo scenario di un immenso magazzino ricolmo di scatoloni e pacchi delle più disparate dimensioni, nastrati e imballati, pronti per essere spediti in tutto il mondo.

Due facchini si incontrano sul posto di lavoro, come ogni giorno, per organizzare l’ennesima sequela di consegne. soprattutto quella di due pacchi dal contenuto estremamente fragile, che dovranno essere ritirati da un elicottero sulla cima di un magazzino a un momento preciso della giornata.

Fragile è uno spettacolo di DuoPiGreco che unisce circo, teatro e comicità, dal ritmo incessante, allegro e dal forte impatto visivo.

Il Duo Pigreco è una neonata compagnia di circo contemporaneo. Nasce dalla collaborazione di due amici che decidono, nel pieno della pandemia 2020, di non abbattersi e portare avanti un’idea senza fermarsi, incontrandosi ogni volta che le condizioni potevano permetterlo. Alessandro De Luca e Matteo Antonucci sono due acrobati specializzati in palo cinese, specialità della quale sono anche docenti. Fragile è il loro primo spettacolo insieme, costruito e gestito interamente dai due tramite il confronto di idee e le decisioni condivise. Due Pigreco perché si cerca sempre di lavorare e fare performance a 360 gradi (2-pigreco). Perché il pigreco è il numero magico del cerchio, e quindi del circo. E anche perché due pali uniti tra loro formano esattamente un pigreco.

 

KARAOKE SUL FIUME

venerdì 15 luglio

Giardino del Palazzo Municipale, ore 21.00

Guido Bettinelli & Eu4ia

 

VENETO JAZZ FESTIVAL 2022

venerdì 22 luglio

Giardino del Palazzo Municipale, ore 21.00

MOPOKE

Michele Bonifati – chitarra

Giacomo Papetti – basso

Filippo Sala - batteria

in caso di maltempo Sala Consiliare

MOPOKE (Moupoc) è un incantevole rapace notturno che vive in Oceania: agli antipodi del giorno, agli antipodi della geografia. Mopoke è un trio elettrico in volo sugli opposti: dolcezza e potenza, roccia e velluto, poesia e cinismo convivono ma non si scontrano, separati nella sospensione tra i fusi orari del post-rock e quelli del jazz europeo. Mopoke è musica che viaggia e trasporta. Trovare, album di esordio, è interamente costituito da brani originali.

 

A RIVEDER LE STELLE

martedì 26 luglio              

Piazza Marconi, ore 21.00

Lo spettacolo del cielo estivo

Serata di osservazione astronomica

in collaborazione con il Gruppo Astrofili Salese

in caso di maltempo conferenza in Sala Consiliare

Dante e Virgilio dopo le tenebre infernali uscirono “a riveder le stelle”, passaggio fondamentale di un cammino ideale verso la luce e la speranza; l’uomo contemporaneo deve riappropriarsi della naturalezza perduta della volta celeste e del cielo stellato, per orientarsi nel mondo e nella vita anche opponendosi a un dilagante inquinamento luminoso. Ecco un’occasione per tornare a stupirsi dello spettacolo del cielo, con la guida di appassionati astrofili e l’aiuto di potenti telescopi, provvedendo a un simbolico ma necessario spegnimento dei lampioni della pubblica illuminazione in piazza.

La conferenza introduttiva in Sala Consiliare ha per titolo I PIANETI ROCCIOSI DEL SISTEMA SOLARE, a cura di Alessia Gasparini del Gruppo Astrofili Salese.

 

CINEMA NEL PARCO

giovedì 4, 11, 18 agosto  

Parco Oriana Fallaci, ore 21.00

Lo spettacolo del cinema all’aperto

per grandi e per piccini